CHI SIAMO

Presenti sul territorio da quasi 100 anni

La storia

Nato nel 1920, il Maglificio Lisanzese è stato sin da subito caratterizzato dall’impronta e dall’entusiasmo della giovanissima fondatrice Liberata Bodio, che aveva appreso l’arte della maglieria confezionando calze, guanti e maglioni per le famiglie dei militari sul fronte della guerra del Carso e delle Alpi.

Nel dopoguerra, il progressivo sviluppo dell’attività portò a un crescente successo sui mercati internazionali, dovuto alla scelta di creare prodotti di qualità alta.

Alla sua scomparsa, nel 1975, la fondatrice lasciò l’azienda nelle mani della figlia Rosanna e dei suoi nipoti, oggi responsabili della conduzione del maglificio.

Di generazione in generazione, la tradizione del marchio Lisanza continua.

Lisanza oggi

La produzione e la nostra immagine sono in continua crescita, così come la nostra azienda.
Oggi il brand “LISANZA” è presente ovunque nel mondo e riconosciuto come prodotto garantito e di qualità.
Alla tradizionale maglieria si sono aggiunte la corsetteria e la lingerie.
Produciamo articoli in lana, cachemire, seta, cotone, filo di scozia e il lino.
Utilizziamo solo fibre naturali per un comfort assoluto.

La produzione

Per realizzare i nostri prodotti utilizziamo macchine tubolari.
Migliaia di fili s’intrecciano per creare i tessuti di pizzo, in fibre naturali, che rappresentano tuttora una caratteristica della nostra produzione.
La continua ricerca, la minuziosa composizione e l’utilizzo di alta tecnologia contraddistinguono la nostra produzione riconosciuta in tutto il mondo.