fbpx
24 Novembre

#LOVEMOMENTS

intimo-lisanza

È fine Novembre, molte luci di festa sono già accese, brillano le strade e le piazze, i balconi sono illuminati e le case profumano di cose buone della tradizione italiana. È uno straordinario momento di attesa di molte cose che si stanno per compiere, l’attesa di un’atmosfera perfetta che allinei i nostri cuori mentre è forte il desiderio di poter tornare a sognare, a immaginare che anche i sogni impossibili possano realizzarsi…Make it happen!

Ci piace immaginare che nei prossimi giorni, gli ultimi dell’anno, l’idea di una rinascita legata ai ritmi naturali affascini molte persone che potrebbero connettersi in modo autentico con la natura, cogliendone la sua potenza e accettandone i suoi ritmi. 

Ci piace pensare che molte persone possano viaggiare con la fantasia, ricordando che fantasticare rende la pelle scintillante più di qualunque trucco illuminante o trattamento in una beauty farm.

Ci piace pensare che molte persone scelgano doni affettuosi, sia come piccole autogratificazioni sia come forme di emozioni, di bellezza da regalare alle persone vicine e lontane. 

Prendiamoci il tempo per scegliere quel dono che scalda il cuore, che illumina gli occhi, che è destinato a durare nel tempo nei nostri ricordi. Quale potrebbe essere?

Un fantastico cappotto, una borsa in pelle cucita a mano, un piccolo gioiello importante o un meraviglioso paia di scarpe tanto sognato. Quel viaggio da fare presto. Un giradischi vintage per il piacere di riascoltare i vinili. Un solo regalo ma scelto come lo si sceglieva una volta, con calma e con cura, pensato per far vivere alla persona cara un’esperienza indimenticabile.

Nella lista di ciò che dura e avvolge con amore, ci sono anche i nostri capi fatti con materiali preziosi, la lana, la seta, i morbidi cotoni, tutti realizzati con la massima cura dei dettagli, come una delle tante nostre meravigliose maglie ricamate o intarsiate con pregiati pizzi.

Fate dei regali bellissimi che sfidino le mode, scrivete biglietti pieni d’amore per la persona a cui li donate, perché donare in fondo è anche un po’ ricevere. Keep dreaming!